Blog: http://IlMondoDiGalamay.ilcannocchiale.it

"Berlusconi story"

 

«Berlusconi story»  XML
Indice dei Forum -> Oggi si parla di... Vai alla pagina: 1, 2 Successivo 
Autore Messaggio
zerty
Lettore Occasionale
[Avatar]

Registrato: 15/03/2007 19:40:44
Messaggi: 109
Offline

Berlusconi - Dell'Utri : http://youtube.com/watch?v=17SAQGIMZd8
Berlusconi fantasy : http://youtube.com/watch?v=F9YFUbfNtII
segue...

"Chi ha visto sgozzare un essere vivente, dall'uomo alla pecora, e conosce l'ultimo grido di terrore, il muggito, l'estremo nitrito, o addirittura ha creduto di avvertire l'esalazione di una farfalla trafitta dallo spillo, sa quanto siano simili le voci di quelli che stanno perdendo la vita. La morte non solo rende uguali gli uomini, ma li accomuna alle bestie e persino agli insetti. Se nella vita tenessimo conto di ciò, la nostra condotta nei confronti degli animali sarebbe ben diversa." (Francisco Coloane)





Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

zerty wrote:
Berlusconi - Dell'Utri : http://youtube.com/watch?v=17SAQGIMZd8
Berlusconi fantasy : http://youtube.com/watch?v=F9YFUbfNtII
segue... 

Non conoscevo il secondo filmato.
Sconvolgente.
Dopo l'esordio di Pertini sull'onestà e le mani pulite...
Si ripercorrono le drammatiche fasi della nascita di Forza Italia partito della mafia, del denaro sporco, delle stragi, del traffico di droga, dei sequestri di persona.
Berlusconi viene definito da un pentito il mandante dell'attentato di Capaci.
Ma siamo almeno capaci di vergognarci?

Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

Calypso wrote:

zerty wrote:
Berlusconi - Dell'Utri : http://youtube.com/watch?v=17SAQGIMZd8
Berlusconi fantasy : http://youtube.com/watch?v=F9YFUbfNtII
segue... 

Non conoscevo il secondo filmato.
Sconvolgente.
Dopo l'esordio di Pertini sull'onestà e le mani pulite...
Si ripercorrono le drammatiche fasi della nascita di Forza Italia partito della mafia, del denaro sporco, delle stragi, del traffico di droga, dei sequestri di persona.
Berlusconi viene definito da un pentito il mandante dell'attentato di Capaci.
Ma siamo almeno capaci di vergognarci? 




siete vergognosi....
mai sentite tante balle tutte assieme...
voi siete pericolosi...
spero non v'ingaggino mai come testimoni per qualche processo...
dare credibilità a santoro e travaglio quando parlano di berlusconi equivale a darla a vanna marchi quando vende le pozioni contro il malocchio...

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

Non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere.

Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
.machiavelli.
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 17/07/2007 12:28:26
Messaggi: 3093
Offline

Sconvolgente...se è stato architettato mi complimento per la regia.
tartesso
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 03/04/2007 22:15:51
Messaggi: 1533
Ubicazione: http://popolosardo.mondoforum.com
Online

http://youtube.com/watch?v=ESlJ7mRi8oA&feature=related

Fintzas a s'indipendentzia!

Un tizio disse: il Mondo non é nostro, l'abbiamo preso in prestito dai nostri figli.
[WWW] [MSN]
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

peccato che ti dimentichi di aggiungere che il 41bis è diventato legge con il governo berlusconi...

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
rosa
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 23/02/2007 19:02:06
Messaggi: 2705
Offline

Thomas,
dimmi che sei di destra....dimmi che rimpiangi la serietà di Almirante....dimmi ciò che vuoi......ti stimerò uguale.
Ma difendere Berlusconi no...quello mai....
e potrai scervellarti finchè vuoi....un argomento decente per giustificarlo non lo troverai....ma non perchè tu sia stupido....proprio perchè un argomento decente non esiste.
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

berlusconi va contestato nel merito, POLITICAMENTE, non su queste panzane... tanto, più viene accusato, più la gente lo vota, ormai è chiaro... e se si andrà ad elezioni forza italia prenderà il 30%...



http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

rosa wrote:
Thomas,
dimmi che sei di destra....dimmi che rimpiangi la serietà di Almirante....dimmi ciò che vuoi......ti stimerò uguale.
Ma difendere Berlusconi no...quello mai....
e potrai scervellarti finchè vuoi....un argomento decente per giustificarlo non lo troverai....ma non perchè tu sia stupido....proprio perchè un argomento decente non esiste. 



rosa se non mi stimi, me ne farò una ragione stai tranquilla...
e di almirante non me ne può.....
ci siamo capiti, no?

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
flavio_sulcis
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 15/10/2007 17:38:50
Messaggi: 1105
Online

Tomas78 wrote:
peccato che ti dimentichi di aggiungere che il 41bis è diventato legge con il governo berlusconi... 


non lo dico io ki é il tuo padrone

http://coranet.radicalparty.org/pressreview/print_250.php?func=detail&par=7281
[Email] [Yahoo!]
flavio_sulcis
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 15/10/2007 17:38:50
Messaggi: 1105
Online

Tomas78 wrote:
berlusconi va contestato nel merito, POLITICAMENTE, non su queste panzane... tanto, più viene accusato, più la gente lo vota, ormai è chiaro... e se si andrà ad elezioni forza italia prenderà il 30%...


 


non lo dico io ki é il tuo padrone

http://coranet.radicalparty.org/pressreview/print_250.php?func=detail&par=7281
[Email] [Yahoo!]
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

ehy francese..
io non ho padroni..

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
flavio_sulcis
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 15/10/2007 17:38:50
Messaggi: 1105
Online

Tomas78 wrote:
ehy francese..
io non ho padroni.. 


ecco il tuo santo padrone

[Email] [Yahoo!]
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline


beh, questa è simpatica dai...

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
zio antonio
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 23/02/2007 20:28:12
Messaggi: 2505
Ubicazione: italy
Offline

e' il fatto che manda i soldi in sicilia e non alla tua terra e simpatica lo stesso?
Wild Coyote
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 26/06/2007 08:47:04
Messaggi: 1037
Ubicazione: davanti al PC
Offline

Decreto di Archiviazione
Caltanisetta 03/05/2002

Cancemi Salvatore Pentito: parlò dei rapporti tra Riina, Dell'Utri e Berlusconi.

Ganci gli avrebbe detto che Riina aveva avuto un incontro con persone
molto importanti, insieme alle quali aveva deciso di "mettere una bomba a Falcone".

Riina avrebbe detto: "Io mi sto giocando i denti, possiamo dormire tranquilli, ho Dell'Utri e Berlusconi nelle mani e questo è un bene per tutta Cosa Nostra".

Cancemi: "tra il '73 e il '74 Mangano lavorava ad Arcore e, secondo quanto raccontava, lì avrebbero soggiornato anche vari latitanti, come Grado, Mafara, Contorno, dedicandosi al traffico di droga e ai sequestri di persona".

Cancemi: "Riina precisò, che secondo degli accordi stabiliti con Dell'Utri, che faceva da emissario per conto di Berlusconi, arrivavano a Riina 200 milioni all'anno in più rate, perchè a palermo vi erano più antenne".

Angelo Siino Pentito
"Berlusconi era considerato un tramite per giungere a Craxi; occasione propizia gli attentati alla Standa di Catania tra il '90 e il '91".

Giovanni Brusca Pentito
Chiese a Mangano di avanzare a Berlusconi richieste che stavano a cuore a "Cosa Nostra": l'abbrogazione del regime detentivo speciale per i mafiosi e l'ammissione di costoro alla legge Gozzini.

Salvatore Cocuzza Pentito
Brusca e Bagarella sostenevano Mangano come capo mandamento della Famiglia di Porta Nuova a Milano, per via dei suoi noti "agganci politici" con Dell'Utri e Berlusconi.

Vincenzo La Piana Pentito
ha raccontato di un incontro a Milano con Dell'Utri; conclusosi con la promessa di Dell'Utri che avrebbe visto il da farsi, aggiungendo "datemi qualche giorno, ci teniamo in contatto".

Tullio Cannella Pentito
Fondò nell'Ottobre del '93 il movimento "Sicilia libera" per realizzare un nuovo assetto politico-istituzionale in Italia. Il progetto "Sicilia Libera", dapprima sostenuto da Cosa Nostra, fu abbandonato per appoggiare Forza Italia.

Cannella: "Bagarella era a conoscenza della imminente discesa in campo di Berlusconi a capo di un nuovo movimento politico che ci avrebbe assicurato, in virtù di impegni preesistenti, di risolvere i problemi di Cosa Nostra: pentiti e regime carcerario.

Cannella ha poi parlato di una serie di attività svolte da uomini di Cosa Nostra al fine di sostenere Berlusconi nella competizione elettorale del 1994.

Gioacchino Pennino Pentito
ha appreso da due fonti che Berlusconi era il mandante delle stragi del '93. Le fonti: Giuseppe Ciaccio e Pinuzzo Marsala non hanno potuto smentire nè confermare i fatti perchè deceduti.

Marcello e Alberto Dell'Utri nel '78 sono ai vertici delle società Inim a Milano. La Criminalpol scrive: "società di cui la mafia si serve per riciclare il denaro sporco proveniente da illeciti".
Le società INIM erano gestite dal clan del boss mafioso, ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino.

Maurizio Avola Pentito
"stava nascendo questo ... partito e si doveva appoggiare questa forza politica nuova che poi doveva aiutare un pò tutta la situazione di Cosa Nostra".

Il partito era Forza Italia.

nel Maggio del 2002 il procuratore Tinebra (assieme a Giordano e Leopardi) ottiene l'archiviazione dell'inchiesta su Berlusconi e Dell'Utri.

Nel Luglio successivo viene promosso dal governo Berlusconi alla Direzione del DAP - Dipartimento Amministrativo della Polizia Penitenziaria -

Dal '94 Cosa Nostra è scomparsa.

I mandanti delle stragi di Capaci e via D'Amelio non hanno ancora un volto.

Perchè non si parla più di mafia?
[b]
Sono sincerament preso dallo sconforto più profondo, non dalle dichiarazioni di cui sopra ma dalle reazioni di qualcuno.
La reazione normale dovrebbe essere un qualcosa che assomiglia ad una domanda: "ma quanto di questo è vero?".
Ammettendo per principio che una qualsiasi dichiarazione, di qualsiasi tipo, da qualunque persona provenga, nella vita di tutti i giorni ed ancora di più in fase penale (se poi fatta da pentiti...) non deve essere presa per oro colato, ma dovrebbe avere riscontri in prove concrete.

Sorvoliamo su qualche constatazione, tipo:
- si tratta di dichiarazione di pentiti (vedi pentitismo e come vengono gestiti dalla magistratura);
- nella stragrande maggioranza delle volte non si fa altro che dichiarare cose sentite da un'altro (che qualche altra volta la sentita da un'altro ancora). Ed almeno in un caso addirittura di persone decedute.
- oltretutto non si è neanche sicuri di quello che afferma quest'altro/i (vedesi gli "avrebbe detto", "secondo quanto raccontava, lì avrebbero soggiornato" etc. etc.
- oltretutti questi "avrebbero detto" etc. di fatti che non sono stati riscontrati. (non il reato, la bomba o altro, ma riguardo chi li ha commessi).

In poche parole, si tratta appunto di parole, e si sa che in fase processuale una parola conta quanto un'altra.
Lo sanno anche i bambini per cui mi stupisco, profondamente, di qualche prezzolato commento.

Ma lasciamo questi dettagli e andiamo all'aspetto politico e psicosociale.

Per quanto riguarda la politica ad un certo punto è nato un organismo politico Forza Italia che non solo sarebbe stato appoggiato da Cosa Nostra (cosa verosimile in quanto tale Cosa si è sempre appoggiato a qualche partito) ma che risulta essere una vera e propria filiale di tale entità criminosa.
Verrebbe da dire che, siccome Forza Italia, ha avuto modo di nascere da Tangentopoli la magistratura milanese azzerando il 90% dei partiti sia stata complice in questo complicato piano.
Ma oltrettutto questa filiale essendo in tutto e per tutto mafiosa, avrebbe (sempre avrebbe) dovuto occuparsi di cose che "stavano a cuore a "Cosa Nostra": l'abbrogazione del regime detentivo speciale per i mafiosi e l'ammissione di costoro alla legge Gozzini".
Che ingrati questi di Forza Italia! visto che non hanno toccato nè una cosa nè l'altra. Anzi durante il governo di centro-sinistra a Riina "il 12 marzo del 2001 gli venne revocato l'isolamento, consentendogli di fatto la possibilità di vedere altre persone nell'ora di libertà." (Wikipedia).
Comunque, a tal riguardo, verrebbe il dubbio che i radicali di Pannella siano mafiosi in quanto sono fra quelli che vogliono levare il regime detentivo di cui l'art. 41 bis.
Queste accuse di collusione con la mafia comunque non sono nuove. A suo tempo vennero presi di mira a parte Andreotti (su cui ci sarebbe molto da discuttere) soprattutto Martelli. L'uomo che voleva Falcone alla Superprocura Antimafia in contrapposizione alla sinistra che appoggiava Vigna.
Nello stesso periodo, i magistrati più vicini al PCI/PDS avversarono il progetto della Superprocura antimafia, denunciando il rischio che la Superprocura costituisse un elemento strategico nell'allontanamento di Falcone dal territorio siciliano e nella neutralizzazione reale delle sue indagini (Wikipedia su l'argomento. Interpretazione successiva e per limitare il fatto innegabile. Potrebbe anche essere presa per buona, se non fosse che lo stesso Falcone VOLEVA essere a capo della Superprocura. Andata a cercare tutte le fonti che volete per conferma se non bastasse la memoria di quei fatti.)

Andando all'aspetto sociologico, per quel che può contare quel che scrive un povero cittadino quale il sottoscritto.
E' lampante che di fronte a certe affermazioni c'è chi tira la coperta da una parte e chi la tira dall'altra, a seconda degli orientamenti politici.
A dire il vero non dovrebbe essere così per i motivi di cui sotto, ma prendiamo per buona questa premessa.

Il motivo principale per cui questo è un modo di ragionare completamente sbagliato è data dalla stessa Costituzione.
Ogni uomo è uguale alla legge.
Questo sia per quanto riguarda la legge "punitiva" sia per quanto riguarda i "diritti".
Per quanto riguarda il fatto che un politico (come Berlusconi come tutti gli altri) possa essere condannato nella stessa misura in cui lo è un comune mortale, ma anche che questi abbia le stesse garanzie di un qualsiasi cittadino.
Per cui, prendendo ad esempio la prima frase degli stimabili pentiti, "Gingiul Pentito: parlò dei rapporti tra Calypso, Eveline e Machiavelli.

Pisittu gli avrebbe detto che Calypso aveva avuto un incontro con persone
molto importanti, insieme alle quali aveva deciso di "mettere una bomba a Wild Coyote". e ci rendiamo conto che siamo a livello di "contuliariumene" come diciamo a Nuoro. Pettegolezzo o gossip, per intenderci meglio. Degno di discorsi tra comari.
Ma chissa perchè quando l'implicato è Berlusconi tutto il modo di ragionare, di diritto o di logica, viene a mancare.

Io aspetto con fiducia, come un qualsiasi italiano onesto intellettualmente che Berlusconi se è colpevole venga condannato in maniera inconfutabile. Fino a questo momento è innocente e questi filmati sono quel che sembrano: spazzatura.
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

zio antonio wrote:
e' il fatto che manda i soldi in sicilia e non alla tua terra e simpatica lo stesso? 



per ora ho visto solo spazzatura, prodotta da bassolino, importata da soru, e benedetta da prodi...

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
flavio_sulcis
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 15/10/2007 17:38:50
Messaggi: 1105
Online

Tomas78 wrote:

beh, questa è simpatica dai...[/quote
QUESTA LA TROVO MOLTO MEGLIO? E DA OSCAR


[Email] [Yahoo!]
Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

Sentendo l' ASP (Associazione solidarietà proletaria)... SI CAPISCE MEGLIO IL SENSO DI QUEL DECRETO
Il razzista Castelli, ministro della giustizia del governo reazionario, clericale e fascista di Berlusconi, annunciava ai media nazionali a inizio mese l’applicazione del 41 bis ai prigionieri delle nuove Br.
Il motivo di questa barbara misura blaterata dal ministro leghista, mirava ad evitare che questi detenuti continuassero a commettere reati di terrorismo. Una dichiarazione questa del ministro veramente ipocrita. Ma soprattutto una dichiarazione arrogante degna di chi, forte del potere politico ed economico e al comando del monopolio della violenza (lo Stato e tutti i suoi apparati repressivi), in questi anni hanno scatenato una campagna vasta e sistematica di repressione e persecuzione contro i comunisti, i rivoluzionari, gli antimperialisti, gli anarchici, gli arabi democratici, gli islamici antimperialisti, le avanguardie di lotta dei movimenti rivendicativi, i sindacalisti combattivi e in generale contro i lavoratori, gli immigrati, le masse popolari, i giovani e le donne in lotta contro le politiche antipopolari e liberticide della borghesia imperialista.Il razzista Castelli, ministro della giustizia del governo reazionario, clericale e fascista di Berlusconi, annunciava ai media nazionali a inizio mese l’applicazione del 41 bis ai prigionieri delle nuove Br.  

Ma i mafiosi riusciranno a farla franca.
Se scavalcano istituzioni e legalità, se sono seduti in Parlamento... il 41 bis gli può solo fare il solletico.
Bel decreto di facciata... che colpisce solo le cellule sane.
Quelle malate... si riproducano in libertà!

http://news.kataweb.it/item/198152/revocato-il-41-bis-a-boss-condannato-per-stragi-92

Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
zio antonio
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 23/02/2007 20:28:12
Messaggi: 2505
Ubicazione: italy
Offline

la cosa piu' schifosa e' che questi porci frequentano la sardegna e' stanno mettendo le mani nelle zone piu' belle della costa per farci una barca di soldi sulla nostra pelle
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

flavio_sulcis wrote:

Tomas78 wrote:

beh, questa è simpatica dai...[/quote
QUESTA LA TROVO MOLTO MEGLIO? E DA OSCAR


 




l'indegna gazzarra al senato la condanno... ma è un fatto interno all' udr...
che tra l'altro spero non entri nel centro destra...

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
zio antonio
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 23/02/2007 20:28:12
Messaggi: 2505
Ubicazione: italy
Offline

Tomas78 wrote:

zio antonio wrote:
e' il fatto che manda i soldi in sicilia e non alla tua terra e simpatica lo stesso? 



per ora ho visto solo spazzatura, prodotta da bassolino, importata da soru, e benedetta da prodi... 


ma davero?
e la restituzione dei soldi alla sardegna derivanti dal contenzioso regione stato non li hai visti? ......occhiali......
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

infatti non li ho visti... tu li hai visti?
ti ricordo che soru ha barattato quei quattrini con l'accollo sulle casse regionali della sanità...

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
zio antonio
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 23/02/2007 20:28:12
Messaggi: 2505
Ubicazione: italy
Offline

se non li hai visti come fai a dire che li ha barattati?
Cristina
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 12/05/2007 13:52:20
Messaggi: 630
Offline

Confermo che glie li danno, a rate, ma glie li danno.
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

si dice arriveranno... infatti ha dichiarato di aver "sanato" il bilancio regionale con quei soldi, che però ancora non sono nelle casse regionali.. la corte dei conti non a caso si rifiutò di ratificare il bilancio regionale 2006, spedendolo alla corte costituzionale...

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
zio antonio
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 23/02/2007 20:28:12
Messaggi: 2505
Ubicazione: italy
Offline

e tu c'eri?
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

per cosa credi che se n'è andato pigliaru?
c'era lui al bilancio... troppo onesto per compromettersi...

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
zio antonio
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 23/02/2007 20:28:12
Messaggi: 2505
Ubicazione: italy
Offline

cmq era un cavallo di gavino sale
Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

Io aspetto con fiducia, come un qualsiasi italiano onesto intellettualmente che Berlusconi se è colpevole venga condannato in maniera inconfutabile.
Fino a questo momento è innocente e questi filmati sono quel che sembrano: spazzatura.  

Prescrizione dopo prescrizione si può salvare la faccia.
Come può essere condannato un ministro mafioso se la giustizia è nelle mani di mafia e camorra, di sodoma e gomorra?
Un ministro di giustizia che ha problemi con la giustizia si era mai visto?
O è gossip anche questo?
Quando chiesero a Di Pietro come mai non avessero attribuito a lui, per ovvietà, il ministero della giustizia... ebbe l'ardire di rispondere: "Perchè allora avrebbe funzionato davvero".
Ed evidentemente si voleva il contrario.

Caro Coyote... la spazzatura è un po' più vicina ai tuoi modelli di quanto tu non possa immaginare.
Non stai parlando con tzia Mariedda ai confini dell'isola o con qualche sprovveduta che si lascia incantare dalle promesse delle campagne elettorali e dai sorrisi dell'imbonitore di turno.
Ho vissuto dall'interno quel periodo delle balle e del plagio mediatico.
Leggo, mi documento, ascolto sempre con il beneficio del dubbio.
Ma ormai, riguardo al Cavaliere, dubbi ne sono rimasti davvero pochi.
Resterà formalmente innocente... a godersi, anche nella nostra isola, il suo patrimonio che odora di narcotraffico, di sequestri, di stragi... e di crimine.
Troverà sempre qualche coyote pronto a credergli e a farlo camminare sul velluto.

Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
Mega Presidente
Lettore Occasionale
[Avatar]

Registrato: 18/01/2008 15:23:33
Messaggi: 26
Ubicazione: seduto in una poltrona di pelle umana
Offline

Che Presidente
che Presidente il dottor Silvio !!!

Via i bastardi komunisti !!!
flavio_sulcis
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 15/10/2007 17:38:50
Messaggi: 1105
Online

Mega Presidente wrote:
Che Presidente
che Presidente il dottor Silvio !!!

Via i bastardi komunisti !!! 


PURGATI!!!!!
[Email] [Yahoo!]
Mega Presidente
Lettore Occasionale
[Avatar]

Registrato: 18/01/2008 15:23:33
Messaggi: 26
Ubicazione: seduto in una poltrona di pelle umana
Offline

Speriamo che
il Presidente Silvio

una volta preso il potere
faccia fuori quanti
più bastardi komunisti possibile
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

Calypso wrote:
Io aspetto con fiducia, come un qualsiasi italiano onesto intellettualmente che Berlusconi se è colpevole venga condannato in maniera inconfutabile.
Fino a questo momento è innocente e questi filmati sono quel che sembrano: spazzatura.  

Prescrizione dopo prescrizione si può salvare la faccia.
Come può essere condannato un ministro mafioso se la giustizia è nelle mani di mafia e camorra, di sodoma e gomorra?
Un ministro di giustizia che ha problemi con la giustizia si era mai visto?
O è gossip anche questo?
Quando chiesero a Di Pietro come mai non avessero attribuito a lui, per ovvietà, il ministero della giustizia... ebbe l'ardire di rispondere: "Perchè allora avrebbe funzionato davvero".
Ed evidentemente si voleva il contrario.

Caro Coyote... la spazzatura è un po' più vicina ai tuoi modelli di quanto tu non possa immaginare.
Non stai parlando con tzia Mariedda ai confini dell'isola o con qualche sprovveduta che si lascia incantare dalle promesse delle campagne elettorali e dai sorrisi dell'imbonitore di turno.
Ho vissuto dall'interno quel periodo delle balle e del plagio mediatico.
Leggo, mi documento, ascolto sempre con il beneficio del dubbio.
Ma ormai, riguardo al Cavaliere, dubbi ne sono rimasti davvero pochi.
Resterà formalmente innocente... a godersi, anche nella nostra isola, il suo patrimonio che odora di narcotraffico, di sequestri, di stragi... e di crimine.
Troverà sempre qualche coyote pronto a credergli e a farlo camminare sul velluto. 



ma che leggi? solo travaglio a quanto vedo...
ti servirebbe di più un manuale di diritto costituzionale, credo che tu abbia molte lacune in proposito...

Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

Mega Presidente wrote:
Speriamo che
il Presidente Silvio

una volta preso il potere
faccia fuori
più bastardi komunisti possibile 

Hai ragione.
Ne ha le capacità.
E' riuscito a perdere le elezioni malgrado i brogli elettorali.
E' un'aquila.


Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
juannesalvador
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 31/10/2007 17:23:48
Messaggi: 3581
Ubicazione: NO
Offline

Ecco un altra persona che entrata a far parte del club palomba.
Quello del "vogliamo giustizia a tutti i costi".....!!
Ma giustizia come?
Quella che ci ritroviamo adesso?
Quella del C.S.M. per caso alla quale era sempre iscritto il giudice
Palomba già emerito governatore della regione Sardegna?
Quella magistratura?
Ma fammi il favore,calypso...!
Una magistratura che ha la responsabilità di non farsi,e non vuole
riformarsi,e non perdere alcun privilegio.....
ma ci sta conducendo,peggio dei politici,al tunnel del baratro della
giustizia per tutti!!
Come fa a chiamarsi giustizia ,se l'arretrato nel civile rasenta i 20 anni?
Come farà nel penale,se è buona a lasciare dentro solo qualche
corona o lele mora,per fare gazzosa,e lascia in arrettrato i procedimenti
della gente normale per 10 anni?
Stendiamo un velo pietoso al club di palomba...
e facciamoci uno you tube,o rifuglamoci da nuvola rossa..
juannesalvador

Non parlo inglese,solo sardo,italiano,francese e spagnolo.Il miocervello,emisfero est e ovest ospitano un database di ammentos e flash dell'infanzia di fatti accaduti,da me vissuti,esperienze variegate di 28 anni di altalena sul TIRRENO,di giri di lavoro nelle 4 province storiche Sarde,degli anni trascorsi in Francia.Non riesco a metterli in ordine nello scritto,sono purtroppo logorroico e quando scrivo,una la scrivo e cento ne penso!Mi aiuterebbe l'esperienza di uno scrittore minore,una partnership per aiutarci a vicenda.Spero che il messaggio venga raccolto.Grazie.JUANNE SALVADOR.
[WWW] [Yahoo!] aim icon [MSN] [ICQ]
MauroM
Lettore Occasionale

Registrato: 24/08/2007 23:29:32
Messaggi: 168
Offline

Tomas78 wrote:
berlusconi va contestato nel merito, POLITICAMENTE, non su queste panzane... tanto, più viene accusato, più la gente lo vota, ormai è chiaro... e se si andrà ad elezioni forza italia prenderà il 30%...
 


E il restante 70% dove lo buttiamo? Mi pare che la maggioranza assoluta non sia dalla sua parte.
juannesalvador
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 31/10/2007 17:23:48
Messaggi: 3581
Ubicazione: NO
Offline

MauroM wrote:

Tomas78 wrote:
berlusconi va contestato nel merito, POLITICAMENTE, non su queste panzane... tanto, più viene accusato, più la gente lo vota, ormai è chiaro... e se si andrà ad elezioni forza italia prenderà il 30%...
 


E il restante 70% dove lo buttiamo? Mi pare che la maggioranza assoluta non sia dalla sua parte. 

E' inteso il 30% degli elettori.
Resto basito che tu dimentichi che tra astensonismo,malati,bambini,
assenti,gli elettori non rapprentano la popolazione.
juannesalvador

Non parlo inglese,solo sardo,italiano,francese e spagnolo.Il miocervello,emisfero est e ovest ospitano un database di ammentos e flash dell'infanzia di fatti accaduti,da me vissuti,esperienze variegate di 28 anni di altalena sul TIRRENO,di giri di lavoro nelle 4 province storiche Sarde,degli anni trascorsi in Francia.Non riesco a metterli in ordine nello scritto,sono purtroppo logorroico e quando scrivo,una la scrivo e cento ne penso!Mi aiuterebbe l'esperienza di uno scrittore minore,una partnership per aiutarci a vicenda.Spero che il messaggio venga raccolto.Grazie.JUANNE SALVADOR.
[WWW] [Yahoo!] aim icon [MSN] [ICQ]
MauroM
Lettore Occasionale

Registrato: 24/08/2007 23:29:32
Messaggi: 168
Offline

Sarò più preciso: il restante 70% degli elettori chi voterà?
Ci saranno malati, bambini e astensionisti anche nel 30% della Cdl suppongo.
Wild Coyote
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 26/06/2007 08:47:04
Messaggi: 1037
Ubicazione: davanti al PC
Offline

Calypso wrote:
Io aspetto con fiducia, come un qualsiasi italiano onesto intellettualmente che Berlusconi se è colpevole venga condannato in maniera inconfutabile.
Fino a questo momento è innocente e questi filmati sono quel che sembrano: spazzatura.  

Prescrizione dopo prescrizione si può salvare la faccia.
Come può essere condannato un ministro mafioso se la giustizia è nelle mani di mafia e camorra, di sodoma e gomorra?
Un ministro di giustizia che ha problemi con la giustizia si era mai visto?
O è gossip anche questo?
Quando chiesero a Di Pietro come mai non avessero attribuito a lui, per ovvietà, il ministero della giustizia... ebbe l'ardire di rispondere: "Perchè allora avrebbe funzionato davvero".
Ed evidentemente si voleva il contrario.

Caro Coyote... la spazzatura è un po' più vicina ai tuoi modelli di quanto tu non possa immaginare.
Non stai parlando con tzia Mariedda ai confini dell'isola o con qualche sprovveduta che si lascia incantare dalle promesse delle campagne elettorali e dai sorrisi dell'imbonitore di turno.
Ho vissuto dall'interno quel periodo delle balle e del plagio mediatico.
Leggo, mi documento, ascolto sempre con il beneficio del dubbio.
Ma ormai, riguardo al Cavaliere, dubbi ne sono rimasti davvero pochi.
Resterà formalmente innocente... a godersi, anche nella nostra isola, il suo patrimonio che odora di narcotraffico, di sequestri, di stragi... e di crimine.
Troverà sempre qualche coyote pronto a credergli e a farlo camminare sul velluto. 

Vedi, il fatto che possa credergli è una tua convinzione.
Oltretutto che io gli creda o meno, come gli credano altri lupoidi, ha importanza solo ed esclusivamente ai fini politici e non giudiziari.
Ed è proprio qui che casca l'asino.
Cioè che se Berlusconi fosse azzerato dal punto di vista politico, il problema sarebbe risolto per molti, a prescindere o meno da una sua condanna penale.
L'onestà o meno di Berlusconi, sempre per gli stessi "molti", è importante solo ed esclusivamente perchè è un'avversario politico, per essere ancora più chiari. Così come il semplice "interesse" nei suoi confronti.

E' ovvio che partendo da questi presupposti, la presunta documentazione è già inficiata dalla base. Soprattutto se si considera che tale interesse riguarda solo ed esclusivamente certi aspetti "penali" della sua carriera e come tali partono già da determinate premesse.
E' infatti pacifico che un libro che parla della innocenza di una persona è inutile se non superfluo (e con molto poco appeal editoriale).
E' cosi ovvio che mi vergogno perfino di scriverlo.

Quindi di fronte a certi dichiarazioni, è giusto prenderle in considerazione, anche giusto, se non auspicabile andare ad informarsi sui processi, ma alla fin fine non è la documentazione o meno che dovrebbe far in modo di avere un'idea in proposito ma solo avere perlomeno dei dubbi in base ai semplici ragionamenti personali. Non siamo mica dei computer che non fanno altro che prendere dati (vedi sopra) e poi ottenere determinati risultati.

Riguardo poi la "forma" in determinate cose questa è anche la "sostanza".
Queste cose sono il semplice diritto che non è una cosa da avvocati, PM etc. ma è alla base di intere civiltà.
Questo diritto dice tutte quelle serie di cose che tutti conoscono ma che si lascia da parte quando fa più comodo.
E fa molto comodo condannare per conto proprio, facendo finta che la condanna vera e propria (o l'innocenza o la prescrizione - che è a garanzia di chiunque) non conti niente.
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

calipso ha qualche deficit di cultura costituzionale.. altrimenti capirebbe che in una democrazia liberale non si può mettere un pm a fare il ministro della giustizia..
così come un poliziotto agli interni..
o un generale alla difesa..


http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
juannesalvador
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 31/10/2007 17:23:48
Messaggi: 3581
Ubicazione: NO
Offline

juannesalvador wrote:
Ecco un altra persona che entrata a far parte del club palomba.
Quello del "vogliamo giustizia a tutti i costi".....!!
Ma giustizia come?
Quella che ci ritroviamo adesso?
Quella del C.S.M. per caso alla quale era sempre iscritto il giudice
Palomba già emerito governatore della regione Sardegna?
Quella magistratura?
Ma fammi il favore,calypso...!
Una magistratura che ha la responsabilità di non farsi,e non vuole
riformarsi,e non perdere alcun privilegio.....
ma ci sta conducendo,peggio dei politici,al tunnel del baratro della
giustizia per tutti!!
Come fa a chiamarsi giustizia ,se l'arretrato nel civile rasenta i 20 anni?
Come farà nel penale,se è buona a lasciare dentro solo qualche
corona o lele mora,per fare gazzosa,e lascia in arrettrato i procedimenti
della gente normale per 10 anni?
Stendiamo un velo pietoso al club di palomba...
e facciamoci uno you tube,o rifuglamoci da nuvola rossa..
juannesalvador 

Calypso ha le sue idee ed un vero liberale deve rispettarle.
Ma che le riforme elettorali e sulla giustizia sono indispensabili.
E di pietro non cerchi "giustizia a tutti i costi",immemore che anche
robespierre la cercava e finì pure lui a testa mozzata.
juannesalvador


Non parlo inglese,solo sardo,italiano,francese e spagnolo.Il miocervello,emisfero est e ovest ospitano un database di ammentos e flash dell'infanzia di fatti accaduti,da me vissuti,esperienze variegate di 28 anni di altalena sul TIRRENO,di giri di lavoro nelle 4 province storiche Sarde,degli anni trascorsi in Francia.Non riesco a metterli in ordine nello scritto,sono purtroppo logorroico e quando scrivo,una la scrivo e cento ne penso!Mi aiuterebbe l'esperienza di uno scrittore minore,una partnership per aiutarci a vicenda.Spero che il messaggio venga raccolto.Grazie.JUANNE SALVADOR.
[WWW] [Yahoo!] aim icon [MSN] [ICQ]
Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

Tomas78 wrote:
calipso ha qualche deficit di cultura costituzionale.. altrimenti capirebbe che in una democrazia liberale non si può mettere un pm a fare il ministro della giustizia..
così come un poliziotto agli interni..
o un generale alla difesa.. 

Di Pietro è un EX magistrato e corrono sul web fior di petizioni per dargli il ministero, una volta per tutte.

http://www.petitiononline.com/adpgiust/petition.html

Credo poi che Cossiga, ex capo dello stato e giurista, sia un esperto di cultura costituzionale, ironia a parte...

http://www.loccidentale.it/node/11964

Nel frattempo pensa ai deficit tuoi... che stanno diventando voragini.

Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
zerty
Lettore Occasionale
[Avatar]

Registrato: 15/03/2007 19:40:44
Messaggi: 109
Offline

Berlusconi per i pensionati : http://youtube.com/watch?v=p2TRnDBI2o4
Berlusconi comunista: http://youtube.com/watch?v=_Ptm1aW9szY
Berlusconi fa rima con straccioni : http://youtube.com/watch?v=MHR4l-lAysw
Berlusconi fa ridere con Soru : http://youtube.com/watch?v=pAr9BaYi9og
Berlusconi via i cattivoni! http://youtube.com/watch?v=pXKR2GadGgc
Berlusconi ti compra anche il Papa: http://youtube.com/watch?v=MVYYBJcL3rU

segue

"Chi ha visto sgozzare un essere vivente, dall'uomo alla pecora, e conosce l'ultimo grido di terrore, il muggito, l'estremo nitrito, o addirittura ha creduto di avvertire l'esalazione di una farfalla trafitta dallo spillo, sa quanto siano simili le voci di quelli che stanno perdendo la vita. La morte non solo rende uguali gli uomini, ma li accomuna alle bestie e persino agli insetti. Se nella vita tenessimo conto di ciò, la nostra condotta nei confronti degli animali sarebbe ben diversa." (Francisco Coloane)





Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

cossiga ha i suoi anni... e qualche peccatuccio da scontare...
capito signora "equidistanza" farlocca?

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
juannesalvador
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 31/10/2007 17:23:48
Messaggi: 3581
Ubicazione: NO
Offline

Calypso wrote:

Tomas78 wrote:
calipso ha qualche deficit di cultura costituzionale.. altrimenti capirebbe che in una democrazia liberale non si può mettere un pm a fare il ministro della giustizia..
così come un poliziotto agli interni..
o un generale alla difesa.. 

Di Pietro è un EX magistrato e corrono sul web fior di petizioni per dargli il ministero, una volta per tutte.

http://www.petitiononline.com/adpgiust/petition.html

Credo poi che Cossiga, ex capo dello stato e giurista, sia un esperto di cultura costituzionale, ironia a parte...

http://www.loccidentale.it/node/11964

Nel frattempo pensa ai deficit tuoi... che stanno diventando voragini. 

Per di Pietro la contrarietà mi vede nell'assegnarli quel ruolo perchè
è ancora un giudice che lo stato potrebbe richiamare in servizio.
Ed a quella carica non può sedere una persona con due poteri
costituzionali.
Cmbia molto la mia opinione di Cossiga che suppongo sia il capo dei
capi della massoneria più scaltra e più traffanera che esista.
Ricordati che nel PRODI 1,fu lui l''artefice del golpe,con il supporto
del massone rosso D'ALEMA,e guarda...guarda...di MASTELLA,allora UDR.
juannesalvador.

Non parlo inglese,solo sardo,italiano,francese e spagnolo.Il miocervello,emisfero est e ovest ospitano un database di ammentos e flash dell'infanzia di fatti accaduti,da me vissuti,esperienze variegate di 28 anni di altalena sul TIRRENO,di giri di lavoro nelle 4 province storiche Sarde,degli anni trascorsi in Francia.Non riesco a metterli in ordine nello scritto,sono purtroppo logorroico e quando scrivo,una la scrivo e cento ne penso!Mi aiuterebbe l'esperienza di uno scrittore minore,una partnership per aiutarci a vicenda.Spero che il messaggio venga raccolto.Grazie.JUANNE SALVADOR.
[WWW] [Yahoo!] aim icon [MSN] [ICQ]
Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

zerty wrote:
Berlusconi per i pensionati : http://youtube.com/watch?v=p2TRnDBI2o4
Berlusconi comunista: http://youtube.com/watch?v=_Ptm1aW9szY
Berlusconi fa rima con straccioni : http://youtube.com/watch?v=MHR4l-lAysw
Berlusconi fa ridere con Soru :http://youtube.com/watch?v=pAr9BaYi9og
Berlusconi via i cattivoni! http://youtube.com/watch?v=pXKR2GadGgc
Berlusconi ti compra anche il Papa: http://youtube.com/watch?v=MVYYBJcL3rU 

Grazie per l'antologia degli orrori, Zerty.

Quando ci sarà una puzza terrificante si creerà un mercato delle maschere a gas...e il più furbo ci avrà guadagnato un sacco di soldi.
Non c'è speranza in questo Paese. Siamo ancora a discutere dopo 15 anni con un buffone truffaldino, che racconta palle a ripetizione anche quando non gli servono.
In Sicilia, la regione con i maggiori problemi economico-sociali, lo Stato è rappresentato da un condannato in odore di mafia.
La Rinascita non credo che riusciremo a vederla, non siamo ancora abbastanza civili, non c'è alcun senso diffuso di comunità. L'individualismo e l'egoismo crescente sono il maggior successo di un'ideologia del disimpegno che vede tra i suoi simboli Craxi e Berlusconi.

Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
juannesalvador
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 31/10/2007 17:23:48
Messaggi: 3581
Ubicazione: NO
Offline

juannesalvador wrote:

Calypso wrote:

Tomas78 wrote:
calipso ha qualche deficit di cultura costituzionale.. altrimenti capirebbe che in una democrazia liberale non si può mettere un pm a fare il ministro della giustizia..
così come un poliziotto agli interni..
o un generale alla difesa.. 

Di Pietro è un EX magistrato e corrono sul web fior di petizioni per dargli il ministero, una volta per tutte.

http://www.petitiononline.com/adpgiust/petition.html

Credo poi che Cossiga, ex capo dello stato e giurista, sia un esperto di cultura costituzionale, ironia a parte...

http://www.loccidentale.it/node/11964

Nel frattempo pensa ai deficit tuoi... che stanno diventando voragini. 

Per di Pietro la contrarietà mi vede nell'assegnarli quel ruolo perchè
è ancora un giudice che lo stato potrebbe richiamare in servizio.
Ed a quella carica non può sedere una persona con due poteri
costituzionali.
Cmbia molto la mia opinione di Cossiga che suppongo sia il capo dei
capi della massoneria più scaltra e più traffanera che esista.
Ricordati che nel PRODI 1,fu lui l''artefice del golpe,con il supporto
del massone rosso D'ALEMA,e guarda...guarda...di MASTELLA,allora UDR.
juannesalvador. 

Non parlo inglese,solo sardo,italiano,francese e spagnolo.Il miocervello,emisfero est e ovest ospitano un database di ammentos e flash dell'infanzia di fatti accaduti,da me vissuti,esperienze variegate di 28 anni di altalena sul TIRRENO,di giri di lavoro nelle 4 province storiche Sarde,degli anni trascorsi in Francia.Non riesco a metterli in ordine nello scritto,sono purtroppo logorroico e quando scrivo,una la scrivo e cento ne penso!Mi aiuterebbe l'esperienza di uno scrittore minore,una partnership per aiutarci a vicenda.Spero che il messaggio venga raccolto.Grazie.JUANNE SALVADOR.
[WWW] [Yahoo!] aim icon [MSN] [ICQ]
Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

Tomas78 wrote:
cossiga ha i suoi anni... e qualche peccatuccio da scontare...
capito signora "equidistanza" farlocca? 

Forse non ti ricordi che anche Berlusconi aveva provato ad accaparrarselo come ministro della giustizia.

http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1005419

E piantala di rompere i marroni in modo sgangherato ed offensivo, visto che preferisci i monologhi ai dialoghi... come qualcuno di mia conoscenza.

Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
otttoz
Lettore Occasionale
[Avatar]

Registrato: 26/01/2008 15:12:23
Messaggi: 10
Ubicazione: Aosta
Offline

a me, da appassionato di bici, spiace sempre quando, come e' successo l'altro giorno, cade un ciclista...©

Tirreno in tempesta, Continente isolato
[WWW]
gingiul
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 31/03/2007 01:07:54
Messaggi: 5478
Ubicazione: in domo mia!
Offline

Còssiga ormai è del tutto andato,guardare questo video per credere:

http://ie.youtube.com/watch?v=IkXVc6nIL_8



"mama nostra sa terra,jaja nostra sa luna,no s'idat pius gherra in lacana peruna"
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

Calypso wrote:

Tomas78 wrote:
cossiga ha i suoi anni... e qualche peccatuccio da scontare...
capito signora "equidistanza" farlocca? 

Forse non ti ricordi che anche Berlusconi aveva provato ad accaparrarselo come ministro della giustizia.

http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1005419

E piantala di rompere i marroni in modo sgangherato ed offensivo, visto che preferisci i monologhi ai dialoghi... come qualcuno di mia conoscenza. 



e che c'entra.. mò utilizzi pure berlusconi per difenderti?
berlusconi fece una grossa pirlata allora...
non puoi mettere un giudice a fare il guardasigilli... tra l'altro di pietro è stato anche un poliziotto... è totalmente inadatto a svolgere quella funzione.... inutile che mi citi petizioni dei miei stivali....

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
juannesalvador
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 31/10/2007 17:23:48
Messaggi: 3581
Ubicazione: NO
Offline

otttoz wrote:
a me, da appassionato di bici, spiace sempre quando, come e' successo l'altro giorno, cade un ciclista...© 

Intende al collega prodi?
Per i valdostani e i gli altoatesini,
dispiace molto,te credo,perchè hanno molto dallo stato,forse,troppo.
Pensiamo ai casinò!!Alghero in Sardegna aspetta da 30 anni quest'evento!!
Ma il sottoscritto non è dispiaciuto per la caduta del salumone!!
Lui ben sapeva,quando ha preso il mandato che equilibrarsi su 100
partitini famelici di tutti i colori,non sarebbe stato governare,ma fare
il trampoliere: e cosa ha fatto?
Ha riempito di tasse e gabelle la parte avversa alla coalizione sua metà
peronista,chavista,comunista,bigotta,e tutto il resto del mondo ed ha a
loro redistribuito,agli attenti del signor NO,NO,NO, pECORARO,alse..se..se..
di qualche altro,e ha spedito il paese alla fame.
Juannesalvador (un regime leninista-catto-comunista strisciante).
di stampo emilian-messicano-venezuelano-cubano e binettista.
juannesalvador

Non parlo inglese,solo sardo,italiano,francese e spagnolo.Il miocervello,emisfero est e ovest ospitano un database di ammentos e flash dell'infanzia di fatti accaduti,da me vissuti,esperienze variegate di 28 anni di altalena sul TIRRENO,di giri di lavoro nelle 4 province storiche Sarde,degli anni trascorsi in Francia.Non riesco a metterli in ordine nello scritto,sono purtroppo logorroico e quando scrivo,una la scrivo e cento ne penso!Mi aiuterebbe l'esperienza di uno scrittore minore,una partnership per aiutarci a vicenda.Spero che il messaggio venga raccolto.Grazie.JUANNE SALVADOR.
[WWW] [Yahoo!] aim icon [MSN] [ICQ]
Calypso
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 23/02/2007 23:29:37
Messaggi: 8716
Offline

Tomas...Siamo passati dall'impossibile al non adatto?
Stiamo tornando indietro, vedo.

MI DEVO DIFENDERE?

Non ho nulla da difendere. Neanche un privilegio.
Stai diventando più arrogante del solito.
Resta anche tu, solo, ad abbaiare alla luna.

Nel frattempo il tuo distintivo ce lo mettiamo nel... dipietro.

Il pessimista si lamenta del vento
L'ottimista aspetta che cambi
Il realista orienta le vele

[WWW]
juannesalvador
Onnipresente
[Avatar]
Registrato: 31/10/2007 17:23:48
Messaggi: 3581
Ubicazione: NO
Offline

Calypso wrote:
Tomas...Siamo passati dall'impossibile al non adatto?
Stiamo tornando indietro, vedo.

MI DEVO DIFENDERE?

Non ho nulla da difendere. Neanche un privilegio.
Stai diventando più arrogante del solito.
Resta anche tu, solo, ad abbaiare alla luna.

Nel frattempo il tuo distintivo ce lo mettiamo nel... dipietro

TOMAS. Non riesco a capire perchè ce l'hai con calypso....
ergo,non voglio ergermi a difensore di ufficio,ma il discorso potrebbe
seguire un tracciato più democratico e meno antipatico per tutto.
Non gliene lasci correre una che subito l'azzanni,come un buzzurro,
juannesalvador

Non parlo inglese,solo sardo,italiano,francese e spagnolo.Il miocervello,emisfero est e ovest ospitano un database di ammentos e flash dell'infanzia di fatti accaduti,da me vissuti,esperienze variegate di 28 anni di altalena sul TIRRENO,di giri di lavoro nelle 4 province storiche Sarde,degli anni trascorsi in Francia.Non riesco a metterli in ordine nello scritto,sono purtroppo logorroico e quando scrivo,una la scrivo e cento ne penso!Mi aiuterebbe l'esperienza di uno scrittore minore,una partnership per aiutarci a vicenda.Spero che il messaggio venga raccolto.Grazie.JUANNE SALVADOR.
[WWW] [Yahoo!] aim icon [MSN] [ICQ]
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

Calypso wrote:
Tomas...Siamo passati dall'impossibile al non adatto?
Stiamo tornando indietro, vedo.

MI DEVO DIFENDERE?

Non ho nulla da difendere. Neanche un privilegio.
Stai diventando più arrogante del solito.
Resta anche tu, solo, ad abbaiare alla luna.

Nel frattempo il tuo distintivo ce lo mettiamo nel... dipietro



figurati se non guardi le virgole maestrina...
sono arrogante io?
ma lo leggi quello che scrivi o sei in trance agonistica?

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 467
Offline

juannesalvador wrote:

Calypso wrote:
Tomas...Siamo passati dall'impossibile al non adatto?
Stiamo tornando indietro, vedo.

MI DEVO DIFENDERE?

Non ho nulla da difendere. Neanche un privilegio.
Stai diventando più arrogante del solito.
Resta anche tu, solo, ad abbaiare alla luna.

Nel frattempo il tuo distintivo ce lo mettiamo nel... dipietro

TOMAS. Non riesco a capire perchè ce l'hai con calypso....
ergo,non voglio ergermi a difensore di ufficio,ma il discorso potrebbe
seguire un tracciato più democratico e meno antipatico per tutto.
Non gliene lasci correre una che subito l'azzanni,come un buzzurro,
juannesalvador 



cerca di essere obiettivo, per favore..
non è che lei usi il fioretto..
vorrà dire che da oggi chiuderò con le risposte a calipso..
così evitiamo strascichi di qualsiasi tipo..

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
zerty
Lettore Occasionale
[Avatar]

Registrato: 15/03/2007 19:40:44
Messaggi: 109
Offline

Un qualcosa di buono c'è in Berlusconi che prima non c'era: è invecchiato.
E' invecchiato ed ha perso carisma ed entusiasmo. Pensavo che utilizzasse nuove strategie ed invece eccolo a raccontare le solite storie oramai adatte a far presa solo su chi stravede per lui e non sa o non vuole vedere chiaro. Utilizza la strategia del feuilleton, dove lui interpreta la parte della vittima che subisce continue violenza dai carnefici (i comunisti che rubano i soldi a tutti) , poi, grazie alla sua grande generosità e al suo senso epico , eroico e cavalleresco , affronta il malvagio per sconfiggerlo. Cioè sfrutta le necessità di sentirsi protetti che gli umili ed i semplici hanno . Necessità che ha reso famoso Superman. Ma non solo. Berlusconi offre un po' di più di Superman. Berlusconi offre l'opportunità di sentirsi suoi amici grazie alla complicità.
Ora si tratta di capire se è pazzo oppure è incosciente. Non penso che ci voglia molto a comprendere che la Nazione non è una sua azienda e che non può pretendere che tutti diventino dei suoi paraculi , ma soprattutto non può pretendere che tutti possano credere alle balle che racconta. Secondo me Berlusconi ha la stessa pazzia che caratterizza tutti i più grandi accaparratori di denaro del mondo e non penso che ci siano cure oramai, data l'età. Ma chi pazzo non è e ciò nonostante lo asseconda o addirittura lo sostiene ( Bonaiuti, Bondi, ecc) è ancora più colpevole di lui .

"Chi ha visto sgozzare un essere vivente, dall'uomo alla pecora, e conosce l'ultimo grido di terrore, il muggito, l'estremo nitrito, o addirittura ha creduto di avvertire l'esalazione di una farfalla trafitta dallo spillo, sa quanto siano simili le voci di quelli che stanno perdendo la vita. La morte non solo rende uguali gli uomini, ma li accomuna alle bestie e persino agli insetti. Se nella vita tenessimo conto di ciò, la nostra condotta nei confronti degli animali sarebbe ben diversa." (Francisco Coloane)





rosa
Onnipresente
[Avatar]

Registrato: 23/02/2007 19:02:06
Messaggi: 2705
Offline

zerty wrote:
Un qualcosa di buono c'è in Berlusconi che prima non c'era: è invecchiato.
E' invecchiato ed ha perso carisma ed entusiasmo. Pensavo che utilizzasse nuove strategie ed invece eccolo a raccontare le solite storie oramai adatte a far presa solo su chi stravede per lui e non sa o non vuole vedere chiaro. Utilizza la strategia del feuilleton, dove lui interpreta la parte della vittima che subisce continue violenza dai carnefici (i comunisti che rubano i soldi a tutti) , poi, grazie alla sua grande generosità e al suo senso epico , eroico e cavalleresco , affronta il malvagio per sconfiggerlo. Cioè sfrutta le necessità di sentirsi protetti che gli umili ed i semplici hanno . Necessità che ha reso famoso Superman. Ma non solo. Berlusconi offre un po' di più di Superman. Berlusconi offre l'opportunità di sentirsi suoi amici grazie alla complicità.
Ora si tratta di capire se è pazzo oppure è incosciente. Non penso che ci voglia molto a comprendere che la Nazione non è una sua azienda e che non può pretendere che tutti diventino dei suoi paraculi , ma soprattutto non può pretendere che tutti possano credere alle balle che racconta. Secondo me Berlusconi ha la stessa pazzia che caratterizza tutti i più grandi accaparratori di denaro del mondo e non penso che ci siano cure oramai, data l'età. Ma chi pazzo non è e ciò nonostante lo asseconda o addirittura lo sostiene ( Bonaiuti, Bondi, ecc) è ancora più colpevole di lui .
 


Berlusconi sa giocarsela….. per convincere quelle menti illuminate dei suoi alleati a confluire in un partito unico….. garantisce poltrone a tutti…… elenca le cariche, addirittura.
Siamo diventati il sudamerica d'europa.
Ho letto da qualche parte che un politico pensa alle prossime elezioni, uno statista alle prossime generazioni.
Ma questo….. a cosa pensa?
Io…..la risposta me la sono già data.
aggadym
Lettore Occasionale

Registrato: 20/01/2008 18:57:22
Messaggi: 37
Online

L'Italia è sempre più nella merda. Il centro sinistra non è in grado di governare: è troppo eterogeneo e anche se questa volta il governo è caduto per la defezione dell'UDEUR e per ripicca di Mastella che antepone i propri casino personali agli interessi italiani, sta di fatto che la coalizione di centrosinistra è unita non da un programma comune e coindivido, ma
dall'avversione a Berlusconi, pur ampiamente motivata.

Spero che l'Udeur non venga votata da nessuno: non ha alcuna credibilità un partito di centro che si posta ora con una coalizione, ora con l'altra.

I partititi di ispirazione cattolica dovrebbe fondersi in un solo "Partito conservatore" , da collocare a destra.

Tutti coloro che sono laici devono stare a sinistra, e porsi come alternativa certa, sicura e corente al partito della conserazione, del blocco del progresso e della teocrazia.

Per "laici" (o "laicisti", cioè propugnatori della laicità dello stato) intendo coloro che mettono la religione nel privato e non si sognano minimamente di perdere anni in dibattiti volti a imporre a tutti i cittadini valori morali e il rispetto dei dogmi religiosi come quello della sacralità della vita che viene imposto con la legge 40/2004, salvo poi partecipare alle guerre per il controllo strategico del petrolio, e pazienza se si fanno migliaia di morti...

Se la vita è sacra, lo è sempre: dovrebbe allora, in quest'ottica, essere punito anche l'omicidio a seguito di legittima difesa. In raltà lo stato deve limitarsi a garantire sicurezza e coesione sociale e la libertà dei cittadini; la morale non lo deve riguardare.

Il destino degli embrioni non lo deve riguardare: semmai dovrebbe garantire la libertà di coscienza dei cittadini, i quali liberamente dovrebbero poter decidere, ad esempio, se praticare la diagnosi preimpianto oppure rischiare di avere un figlio malato e incurabile.


In Italia abbiamo troppi partitini ideologizzati. Mica solo quelli comunisti, abbiamo anche quelli democristiani e neofascisti, volti a imporre un'ideologia ufficiale, quella del Vaticano, a tutti i cittadini. Come spiegare allora gli opuscoli sul'educazione sessuale che non parlano del dovere di usare il profilattico (se proprio si vuole fare sesso) e invece parlano ancora una volta di astinenza... E cosa dire di quegli opuscoli che parlano di educazione sessuale riferendosi solo all'eterosessualità e ignorando del tutto l'omosessualità come se non esistesse in Natura?

Per parlare degli annosi problemi economici: la destra dovrebbe essere liberista, invece è noto che sia nelll'UDC sia in AN le privatizzazioni e la liquidazione delle corporazioni non sono certo all'ordine del giorno...

Se si volessero davvero ridurre le tasse occorrerebbe anche ridurre le spese; da una parte occorre decurtare di 5 volte l'idennità die parlamentari e dei politici regionali (si risparmierebbe qualcosa come 2 miliardi di € all'anno); ma non basterebbe: bisognerebbe anche privatizzare la RAI, finire di privatizzare le Poste; inoltre si dovrebbe ridimensionare lo Stato sociale: l'assistenza sanitaria gratuita deve essere subordinata a una serie di fattori: il reddito e il merito.

Se uno ha fumato per anni e poi gli è venuto il cancro, perchè mai lo Stato dovrebbe pagare per le cure? Se uno è obeso epr colpa sua, perchè lo Stato dovebbe pagare per il bypass?? che crepi!

Io quindi farei una legge che induca la responsabilizzazione dei cittadini nella loro salute.

Se i cittadini sapessero che lo stato sosterebbe le spese per le cure solo ai cittadini che si sono ammalati senza averne colpa, questo potrebbe indurre una diminuzione delle cattive abitudini.

Negli USA paga di più la polizza assicurativa chi fuma di chi non fuma... chi ha malattie genetiche , di non ne ha... ecc.

In Italia non si deve giungere alla privatizzazione degli ospedali, ma penso che una legge per selezionare i pazienti in base ai loro meriti sia auspicabile.

Come farebbe lo Stato a sapere chi fuma e chi no?
le sigarette dovrebbero essere comprate, sia pure al tabacchino,...solo usando la tessera sanitaria ai fini del riconoscimento del cliente da parte dello Stato.... lo stesso varrebbe per droghe leggere e alcool.



Parlando di ordine pubblico: la situazione in Campania è al limite dell'assurdo! io userei l'esercito anche per soffoccare le rivolte: chi non vuole le discariche e gli inceneritori deve essere preso e portato in carcere!!!

Protestare sarà anche democratico, ma se è controproducente allora è bene che certe proteste siano represse.

Un conto è protestare per avere l'aumento dello stipendio (anche se c'è modo e modo per farlo, ed io punirei con 6 mesi di carcere chi si mette a bloccare le strade per i casini suoi, di cui, a me, non me ne fotte nulla) , ma protestare contro qualcosa che serve alla comunità è da degeneri! l'alternativa qual'é? soffocare nell'immondizia? ma roba da matti.



Per quando riguarda la mafia: è vero che alcuni boss sono stati catturati, ma la Mafia è ancora li; non sarà il caso di usare l'esercito e fare piazza pulita di ogni tipo di mafioso, cammorista o 'ndranghetano che sia??

Altro che 41bis... la pena di morte serve per i mafiosi. Tanto sono irrecuperabili ad un nuovo ruolo nella Società. Gli unici che si potrebbero recuperare sarebbero i ragazzi...

Peraltro, le Mafie trovano la loro ragion d'essere nel fatto che i giovani non hanno alcuna prospettiva di benessere economico, se non emigrando... ma è un circolo vizioso: la mafia è nata contro lo Stato in risposta alla soggezione della parte meridionale dell'Italia al nuovo stato unitario. Col tempo ha accumulato ricchezze e quindi ha avviluppato tutto il sud (e forse tutta l'italia) con imprese anche apparentemente lecite, ma finanziate con soldi tratti col contrabbando e con il pizzo; è un' Antieconomia, un' "economia asociale" in cui un'elite si arrichisce a danno di una collettività.

http://www.google.com/search?q=Mafia&rls=com.microsoft:*:IE-SearchBox&ie=UTF-8&oe=UTF-8&sourceid=ie7&rlz=1I7GZAZ http://it.youtube.com/watch?v=k_RzX8Tab4Q


Altra questione è la legge elettorale. Un governo tecnico-istituzionale non potrà certo fare quello che non ha fatto il governo prodi in 18 mesi. Il problema è che i partiti non si pongono l'obiettivo di una legge atta a dare stabilità al governo, ma quello di avere la legge che consenta loro di vincere o comunque di avere dei seggi in parlamento.

Il referendum quasi sicuramente non si farà più: se avesse vinto il si, avremmo avuto un sistema uninominale a turno unico. Con questo sistema governerebbe il partito di maggioranza relativa; tutti gli altri sarebbero relegati all'opposizione.

Se questo sistema ci fosse già,. avrebbe senso per il Partito Democratico correre da solo... ma siccome non c'è e non ci sarà, il PD non avrà voti sufficienti per governare... Questo perchè il centro destra è più omogeneo, anche senza dovre giungere alla fusione tra AN e Forza Italia... Veltroni non ha interesse ad allearsi con Bertinotti... il suo è un programma di centro sinstra moderata...

All'Italia serverebbe il sistema maggioritario a doppio turno; al primo turno partecuiperebbero tutti i partiti; al secondo solo quelli che al primo hanno ottenuto almeno il 12,5 % dei voti. Al secondo turno vincerebbe il partito di maggioranza relativa.

Questo sistema in Italia lo vorebbe solo il partito democratico. In quanto a Forza Italia non si capisce... in effetti a Berlusconi impirta che sia vada subito alle elezioni: tanto è sicuro di vincere.

Gli altri partiti non vogliono questo sistema perchè rischierebbero di sparire. Quindi gli interessi dell'Italia sono subordinati a quelli dei partiti, ed è questo il principale problema della politica italiana.


Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 470
Offline

caro galamay.. tu devi votare a destra.. perchè la sinistra riempirà l'italia d'immigrati soprattutto islamici e per te sarà la fine.. pensaci

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
Wild Coyote
Lettore Frequente
[Avatar]

Registrato: 26/06/2007 08:47:04
Messaggi: 1038
Ubicazione: davanti al PC
Offline

Aggadym, sono d'accordo con te in quasi tutto (e considerata la lunghezza del post è un evento che ha del miracoloso), però devo mettere un paio di puntini sulle i riguardo

Tutti coloro che sono laici devono stare a sinistra, e porsi come alternativa certa, sicura e corente al partito della conserazione, del blocco del progresso e della teocrazia.

Per "laici" (o "laicisti", cioè propugnatori della laicità dello stato) intendo coloro che mettono la religione nel privato e non si sognano minimamente di perdere anni in dibattiti volti a imporre a tutti i cittadini valori morali e il rispetto dei dogmi religiosi come quello della sacralità della vita che viene imposto con la legge 40/2004, salvo poi partecipare alle guerre per il controllo strategico del petrolio, e pazienza se si fanno migliaia di morti...

Se la vita è sacra, lo è sempre: dovrebbe allora, in quest'ottica, essere punito anche l'omicidio a seguito di legittima difesa. In raltà lo stato deve limitarsi a garantire sicurezza e coesione sociale e la libertà dei cittadini; la morale non lo deve riguardare.  


Penso che esista uno stato laico e uno stato non laico, non si può fare uno spezzatino.
Io non solo critico posizioni politiche che si basano su diktat religiosi ma li ritengo inaccettabili in toto.
Chi vuole fare religione si può fare prete.

Un'altra cosa è la moralità che ha a che fare con la religione ma anche con una concezione di bene e di male. Questa divisione, ammetto, può essere opininabile nella pratica (cosa è bene e cosa è male?) ma perlomeno non deve essere abbandonata una ricerca verso un bene ideale (considerato da tutti tale e in quel momento).
Tanto per scendere nel concreto, l'aborto non credo che possa essere considerato un bene, da qualsiasi parte lo si consideri. Semmai è una scelta tra un bene e un altro bene: la vita di un feto - una vita futura - e quello della madre - la vita in essere - (in senso lato e non solo fisico).
Ma in ogni caso, per fare una scelta, si entra in questioni morali che lo si voglia o meno.

Tomas78
Lettore Occasionale
[Avatar]
Registrato: 16/11/2007 09:43:14
Messaggi: 470
Offline

sul fatto che i partiti d'ispirazione socialista debbano stare distinti dai conservatori/cattolici ha ragione.. in tutta europa funziona così, è soltanto in italia che i cattolici sono alleati con le sinistre.. col risultato evidente dell'impossibilità di governare come quest'ultima esperienza(e non solo) ci ha dimostrato..

il pd, che può essere considerato come il culmine di un percorso storico-politico che affonda le radici nel compromesso storico degli anni 70 e anche nei governi del centro-sinistra di qualche anno prima, è nato morto.. non ha alcuna possibilità di riuscita, in quanto cattolici e socialisti non possono governare, essendo incompatili soprattutto sui temi etici e sul tipo di società che s'intende privilegiare..

http://it.youtube.com/watch?v=jFCR0OAStXM

http://it.youtube.com/watch?v=3xW0sSCE7Vs
aggadym
Lettore Occasionale

Registrato: 20/01/2008 18:57:22
Messaggi: 41
Online

Tomas78 wrote:
caro galamay.. tu devi votare a destra.. perchè la sinistra riempirà l'italia d'immigrati soprattutto islamici e per te sarà la fine.. pensaci 



Penso che voterò Sinistra democratica , oppure non voterò... tanto non cambia nulla: in ogni caso vincerà di nuovo Berlusconi, con tutto lo schifo che ne conseguirà. Comunque non posso votare cattolici e conservatori... che, in quanto a fanatismo religioso, non hanno nulla da invidiare agli islamici.

Io vorrei uno come Zapatero come primo ministro: laico e liberale sui diritti civili, ma anche conservatore per quanto riguarda l'immigrazione clandestina e la sicurezza.

Penso che prima o poi mi dovrò candidare io...
aggadym
Lettore Occasionale

Registrato: 20/01/2008 18:57:22
Messaggi: 41
Online

Wild Coyote wrote:
Aggadym, sono d'accordo con te in quasi tutto (e considerata la lunghezza del post è un evento che ha del miracoloso), però devo mettere un paio di puntini sulle i riguardo

Tutti coloro che sono laici devono stare a sinistra, e porsi come alternativa certa, sicura e corente al partito della conserazione, del blocco del progresso e della teocrazia.

Per "laici" (o "laicisti", cioè propugnatori della laicità dello stato) intendo coloro che mettono la religione nel privato e non si sognano minimamente di perdere anni in dibattiti volti a imporre a tutti i cittadini valori morali e il rispetto dei dogmi religiosi come quello della sacralità della vita che viene imposto con la legge 40/2004, salvo poi partecipare alle guerre per il controllo strategico del petrolio, e pazienza se si fanno migliaia di morti...

Se la vita è sacra, lo è sempre: dovrebbe allora, in quest'ottica, essere punito anche l'omicidio a seguito di legittima difesa. In raltà lo stato deve limitarsi a garantire sicurezza e coesione sociale e la libertà dei cittadini; la morale non lo deve riguardare.  


Penso che esista uno stato laico e uno stato non laico, non si può fare uno spezzatino.
Io non solo critico posizioni politiche che si basano su diktat religiosi ma li ritengo inaccettabili in toto.
Chi vuole fare religione si può fare prete.

Un'altra cosa è la moralità che ha a che fare con la religione ma anche con una concezione di bene e di male. Questa divisione, ammetto, può essere opininabile nella pratica (cosa è bene e cosa è male?) ma perlomeno non deve essere abbandonata una ricerca verso un bene ideale (considerato da tutti tale e in quel momento).
Tanto per scendere nel concreto, l'aborto non credo che possa essere considerato un bene, da qualsiasi parte lo si consideri. Semmai è una scelta tra un bene e un altro bene: la vita di un feto - una vita futura - e quello della madre - la vita in essere - (in senso lato e non solo fisico).
Ma in ogni caso, per fare una scelta, si entra in questioni morali che lo si voglia o meno.

 



La legge 40/2004 è una legge inutile. Non tutela la vita, ma il dogma della sacralità della vita. Persone che avrebbero potuto aver figli sani con la diagnosi preimpianto, si ritrovano ora nella condizione di dover rischiare di avere figli malati. Non poche di queste coppie decidono di non correre il rischio e quindi non faranno figli. Questo vuol dire tutelare la vita?

Alla Chiesa non frega nulla del benessere materiale delle persone. Gli importa solo che l'Uomo stia SOGGIOGATO alla volontà di Dio , e, di conseguenza, a quella del Clero autorizzato a farsi intermediario tra Dio e laicato.

Quindi, la Chiesa non può sopportare che l'Uomo riesca a fregare la divina priovvidenza evitando che si impianti un embrione malato invece di uno sano. L'Uomo deve soffrire perchè cosi Dio vuole.

Lo Stato laico non deve fare le leggi per imporre e tutti una stessa dottrina morale. Deve semmai fare il minor numero possibile di leggi, tante quante ne servono per garantire sicurezza alla società e libertà ai cittadini.

La legge 40/2004 non fa nulla di tutto questo. La legge sull'aborto invece si!!! salva le donne dal rischio di morire a seguito di un aborto fatto clandestinamente in condizioni igieniche deplorevoli e per mano di gente incapace.

La legge 194 non va abrogata, ma semmai va applicata anche nei punti in cui prescrive che le donne in situazione di disagio economico devono essere aiutate. Lo prescrive anche l'articolo 31 della costituzione. Il problema è che in Italia vere e proprie politiche di sostegno alle famiglie non ce ne sonostate come ci sarebbero dovute essere. Le famiglie vanno intese in senso lato, come gruppi di persone che convivono sotto lo stesso tetto ; anche una ragazza madre con un figlio è una famiglia; ma lo è anche un coppia eterosessuale sposata ma senza figli... ovviamente il maggior sostegno deve andare a chi ha figli a carico, sposato o celibe che sia... e l'indice fiscale familiare dovrebbe essere una cosa a cuore soprattutto per quelli della sinistra: è un atto di giustizia sociale che, a partità di reddito, chi ha più figli, paghi meno tasse di chi ne ha meno....



aggadym
Lettore Occasionale

Registrato: 20/01/2008 18:57:22
Messaggi: 41
Online

Tomas78 wrote:
sul fatto che i partiti d'ispirazione socialista debbano stare distinti dai conservatori/cattolici ha ragione.. in tutta europa funziona così, è soltanto in italia che i cattolici sono alleati con le sinistre.. col risultato evidente dell'impossibilità di governare come quest'ultima esperienza(e non solo) ci ha dimostrato..

il pd, che può essere considerato come il culmine di un percorso storico-politico che affonda le radici nel compromesso storico degli anni 70 e anche nei governi del centro-sinistra di qualche anno prima, è nato morto.. non ha alcuna possibilità di riuscita, in quanto cattolici e socialisti non possono governare, essendo incompatili soprattutto sui temi etici e sul tipo di società che s'intende privilegiare.. 


Non occorre privilegiare un tipo di società anzichè un altro... lo stato deve garantire libertà e sicurezza a tutti i cittadini, e deve impedire alla maggioranza di misconoscere i diritti delle miniranze. Se un atto non reca danno a nessuno nella Società, allora quell'atto non può essere vietato.

La procreazione medicalmente assistita a chi reca danno? delle cellule indifferenziate sono già una persona che possa essere considerata soggetto di diritti anche contro il buon senso di chi preferirebbe la nascita di figli sani piuttosto che figli malati? ma come fa un grumo di cellule indifferenziate ad essere già una persona?



Fonte:
http://www.unionesarda.it/forum/posts/list/3022.page

Pubblicato il 27/1/2008 alle 13.13 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web